Supponiamo anche solo per un momento che io potessi diventare il presidente , il proprietario , insomma , colui il quale rappresenta ed agisce come Defkalion… Capita a volte, è sempre capitato , che accordi commerciali non vadano a buon fine , o che una volta stipulati non siano onorati dalle parti.. ci mancherebbe altro… E’ il business. La rottura tra la Defkalion e Rossi lo dimostra.

Ma ora sta succedendo qualcosa di paradossale, di assurdo. Il Prof. Stremmenos, Vice Presidente onorario nonché principale ricercatore e leader scientifico della Defkalion, di quella che, inizialmente , ho ipoteticamente supposto essere la Mia compagnia, lancia una terrificante accusa attraverso una lettera aperta pubblicata in rete. Proprio alla Mia stessa compagnia , della quale Lui stesso è Vice Presidente onorario.!!!!

Il comico viene ora.. Ed io che faccio ? Come mi comporto? Si, ventilo e faccio intendere che potrei chiedere i danni perché tu, Prof. Stremmenos stai mettendo, a mio parere, il piede in due scarpe e perché fai dichiarazioni che, chiaramente a mio parere, non sono esatte. MA POI INVECE…(Udite ! Udite!) …..accondiscendo ad una sorta di perdono paternalistico e dichiaro ” Spero SINCERAMENTE (sic) che potremo premere il pulsante di start INSIEME!!!!” :O. :O Ma Come.!!!! INSIEME CHI? Il Prof. Stremmenos insieme alla Defkalion? L’ing. Rossi di nuovo insieme alla Defkalion con il Prof. Stremmenos Vice Presidente? L’ing. Rossi e il Prof. Stremmenos da una parte, ormai diventati di fatto , compagni di ventura, e la Defkalion dall’altra? Il Vice Presidente onorario della Mia compagnia mi pugnala alle spalle, dopo che precedentemente anche L’ing. Rossi si era defilato, ed io dichiaro di sperare di poter ancora lavorare di comune accordo con Lui e forse con entrambi?? Solo perché cosi si eviterebbe di fare guerre intestine x brevetti e sfruttamenti commerciali? Ma quando mai!!!!! Ma mi faccia il piacere!!!! (direbbe Toto’).

Se io fossi veramente il Presidente della Defkalion , perdonatemi il francesismo, a calci in culo , lo farei uscire dalla Mia società. Come potrei mai più fidarmi di Lui indipendentemente da chi abbia veramente ragione o torto. Se io fossi veramente il Presidente di Defkalion e avessi in mio possesso veramente la tecnologia dell’E-CAT non perderei li mio tempo per cercare di riallacciare contatti di ” Buon vicinato” con l’ing Rossi e il suo entourage, Prof. Stremmenos compreso. Uscendo dal ruolo ipotetico che mi sono dato nelle mie elucubrazioni, l’unica spiegazione che a me pare plausibile di un simile comportamento da parte della Defkalion sia che la società Greca abbia poco o nulla in mano…che abbia la speranza di risalire sul carro che hanno perso, che vogliano ri-cavalcare la tigre, (anzi il gatto) di Rossi.

Lo trovo, se non fosse comico, quasi patetico……Ma mi faccia il piacere!!!!

Tagged with:
 

One Response to MA MI FACCIA IL PIACERE !!!!!

  1. Roberto scrive:

    Di sicuro la faccenda è poco chiara. Ma alla fine si è capito chi sia veramente quest'entità che va sotto il nome di Defkalion? Che cosa fa? Potrebbe essere un bimbo di 12 anni che gioca su internet?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>